Durante lo scorso incontro di Waterlines, tenutosi giovedì 13 Febbraio presso la Fondazione di Venezia in Rio Novo, gli studenti veneziani dell’ Università Ca’ Foscari e del liceo Marco Polo hanno avuto modo di mettersi alla prova con la scrittura creatriva. Sotto la guida di Christina Viragh, i ragazzi – suddivisi in piccoli gruppi – hanno prodotto brevi e realistici autoritratti narrativi.

Dopo il primo incontro del 6 Febbraio, in cui ha preso il via la riflessione sull’identità e la narrazione, gli studenti erano stati invitati  a riflettere sulla domanda What am I? (Che cosa sono?). La questione è stata svolta in brevi descrizioni del sè in relazione a elementi dell’ambiente circostante e alle relazioni interpersonali, che sono state usate come materiale di spunto per i racconti brevi scritti nell’incontro del 13.

I racconti – che hanno toccato diversi temi, quali la crescita, il cambiamento, il dolore, il riscatto sociale, l’amore, la vecchiaia – sono stati poi letti ad alta voce e commentati da Christina Viragh.

Per conoscere qualcosa in più sull’identità e la narrazione del sè,  non perdete l’ultimo incontro Tra cielo e terre, che si terrà giovedì 20 Febbraio alle 17.30 presso la Fondazione di Venezia.

 

During the last Waterlines meeting, which took place on February 13th at Fondazione Venezia (Rio Novo), students of Ca’Foscari University and students of liceo Marco Polo dealt with creative writing and self-narration. Led by Christina Viragh, the students divided in small groups with the aim of writing short and realistic self-portraits.

After the first meeting (6th February), when the basis for a reflection on identity and narration were set, the students produced a short description of themselves in relation with elements of the surrounding environment and interpersonal relationships, in order to reflect on the question What am I?. The descriptions were taken as a prompt to start writing the short self-portrait of the second meeting (13th February).

The stories – which regarded several themes, such as growing up, changing, pain, a chance for redemption, love, ageing – were read out loud and commented by Christina  Viragh.

To get to know more about identity and self-narration, don’t miss our last meeting Tra cielo e Terre, which will take place on 20th February at 5.30 pm at Fondazione di Venezia.

IMG_8117IMG_8118IMG_8120

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...